100 GIORNI DOPO RICOMINCIO A RACCONTARE STORIE

Sono entusiasta! Da qualche giorno ho ricominciato a fare il lavoro più bello del mondo: la Guida Turistica! 
Il 23 febbraio tutto si è fermato e anch'io mi sono fermata immediatamente, mi sono anche disperata per le prime settimane, mi sono abituata a restare a casa - che in tempi non sospetti godersi il sole in giardino era un miraggio - mi sono improvvisata colf, fornaia, rasdora, erborista a tempo pieno e molto altro! Ma il cuore.... il cuore è sempre rimasto là: inchiodato alle porte dei monumenti che ho per anni frequentato più del mio soggiorno, avviluppato al patentino dimenticato per settimane nella tasca della borsa!
E finalmente a giugno il mondo ha ripreso a girare dalla parte giusta, lentamente ma ha ricominciato a muoversi.
In questi cento giorni di chiusura ho letto, studiato e progettato, seguito corsi (rigorosamente online) e ampliato le competenze culturali e comunicative, così oggi vi parlo della prima ripartenza dopo il lockdown.

DOMENICA 7 GIUGNO, ALLE 11:00 E ALLE 15:30 SARÒ A SABBIONETA PER ACCOMPAGNARE I TURISTI CHE SARANNO INTERESSATI A SCOPRIRE LA CITTÀ, IL DENTRO E IL FUORI, TRA MONUMENTI, CHIESE, MURA, AMBIENTE E STORIA.

Sabbioneta si racconta da sola grazie alle meraviglie architettoniche e alle eccellenze artistiche dei suoi affreschi, lo sappiamo, però a voi dedico la mia passione per l'arte e la storia e la mia infinita voglia di raccontare....
Raccontare della vita di un uomo vissuto quasi cinquecento anni fa, delle sue vicende politiche e delle sue aspirazioni nobiliari, delle mogli amate, delle scelte architettoniche, degli studi e delle amicizie artistiche e letterarie.

"Ognuno ha una favola dentro che non riesce a leggere da solo. Ha bisogno di qualcuno che con la meraviglia e l'incanto negli occhi, la legga e gliela racconti."
Pablo Neruda




Commenti